Pizzo e Garozzo campioni italiani 2021

Cassino quest’anno è stata la cornice dei Campionati Italiani Assoluti individuali, tanti i siciliani protagonisti.
Spiccano sicuramente i nomi di Paolo Pizzo e Daniele Garozzo, entrambi vincitori nelle loro discipline.
Il Catanese Pizzo si porta a casa il titolo tricolore nella spada maschile, a discapito di un altro siciliano Enrico Garozzo, finale non disputata per infortunio di quest’ultimo.
In casa fioretto, è la medaglia olimpica in carica, l’acese Daniele Garozzo a laurearsi campione d’Italia.
Il percorso dell’atleta in forza alle fiamme gialle conferma il suo ottimo periodo di forma, blocca la strada ai quarti all’altro siciliano Avola 15-11, al bresciano Cassarà 15-12 in semifinale ed al compagno di sala Bianchi 15-11 in finale.
Nella Spada femminile Rossella Fiamingo si ferma ad un passo dalla vittoria, sconfitta da Giulia Rizzi per 15-11, conquistando un ottimo secondo posto, medaglia di bronzo per la poliziotta Alberta Santuccio.
Nelle competizioni a squadre, svoltesi a Napoli, Marco Fichera porta a casa la medaglia d’oro grazie alla vittoria con la squadra della Polizia nella spada maschile, nella stessa competizione Pizzo conquista la medaglia di bronzo con l’aeronautica.
Nella spada femminile Alberta Santuccio ottiene un bronzo insieme alle compagne della polizia , che hanno avuto la meglio sulla Methodos, la squadra civile del catanese capeggiata da Rossella Fiamingo giunte al 4° posto.
A completare il quadro è Loreta Gulotta, con la gara di Cassino chiude la sua carriera agonistica nel migliore dei modi: medaglia di bronzo conquistata con le Fiamme Gialle.
La scherma siciliana tutta ringrazia la sciabolatrice per il lustro apportato negli anni, ricordiamo tra i risultati ottenuti in carriera la medaglia d’oro a squadre al mondiale di Lipsia 2017, l’europeo a squadre a Tibilisi 2017 e l’ottavo posto all’olimpiade di Rio nel 2016.