Scalora vince il Campionato Italiano Ragazzi fioretto 2019

Si è concluso a Riccione il 56° Gran Premio Giovanissimi “Renzo Nostini” Kinder +sport 2019. Gli atleti siciliani hanno portato a casa un titolo italiano e tre medaglie di bronzo.  A salire sul gradino più alto del podio è stato il siracusano Fernando Scalora, che si laurea Campione Italiano nella categoria Ragazzi fioretto. Le medaglia di bronzo sono state conquistate da Salvatore Sciuto (Acc. Greco Caltagirone) nei Maschietti spada, Andrea Guardalà (Mazara Scherma) negli Allievi Sciabola e Francesco Spampinato (Modica) negli allievi fioretto, quest’ultimo premiamo anche come vincitore del Gran Prix Kinder +sport.

Sono nove gli atleti che si sono fermati ad un passo dalla medaglia. Per il fioretto Salvo Rossitto (Siracusa) conclude la gara al 5° posto negli Allievi, mentre nei Ragazzi Emanuele Santoro (Modica) si ferma al 7° posto così come Giordano Tirella nei Giovanissimi. Nella sciabola 6° posto per Martina Scaletta (Mazara Scherma) nelle Ragazze e Salvatore Liberato (Circ. Schermistico Mazarese) nei Maschietti. Per la spada 6° posto per Fabiano Castro (Scherma Jonica) nei Giovanissimi e Aurora Scuderi (Methodos) nelle Giovanissime, nei Maschietti 7° posto per Giovanni Sinatra (Cus Catania) e 8° posto per Massimo Catalano (Catania Scherma).

Print Friendly, PDF & Email