Tre le squadre siciliane promosse in A2 ad Adria

Ad adria spicca il il successo nella serie B1 di fioretto maschile del Club Scherma Siracusa con la formazione composta da Carmelo Fallica, Stefano Paradiso, Federico Pistorio e Stefano Barrera. Il quartetto siracusano ha superato tutte le avversarie di giornata, sino alla finale dove ha avuto ragione della Scherma Monza col punteggio di 45-33 conquistando il gradino più alto del podio e la promozione in serie A2.

Emozionante è stata la terza giornata di gare dedicata alla serie B1 di sciabola maschile dove la scena della semifinale era tutta dedicata al derby stracittadino tra il Mazara Scherma A.S.D., composto da Paolo Mustacchia, Nicolò Tranchida, Felice Alex Giacalone, Claudio Guardalà, ed il Circolo Schemistico Mazarese composto da Giulio Cecere, Vincenzo Tranchida, Gabriele Calandrino e Giuseppe Pugliese.

Terminato con la vittoria di misura del Mazara Scherma con il punteggio di 45-43, poi sconfitto nella finalissima dal C.S. Lecco 45-37; Cs Mazarese ha poi conquistato il bronzo grazie al successo per 45-23 sul Circolo della Scherma Terni. Entrambe le Società di Mazara del Vallo hanno conquistato di diritto la promozione in serie A2.