I risultati dei siciliani nel Week-end

Si è svolta a Caorle la serie A2, la III prova paralimpica e la Coppa Italia Nazionale valida per la qualificazione ai Campionati Italiani Assoluti di Gorizia.

A Sanpietroburgo la prova di Coppa del Mondo di fioretto maschile e a Rio de Janeiro la prova di spada femminile.

 

 

Siciliani protagonisti in tutte le competizioni del week-end schermistico. A Caorle, durante la Coppa Italia Assoluta medaglia di bronzo per Greta Cecere (Circ. Schermistico Mazarese) nella sciabola femminile e 6° posto per Siria Mantegna (Il Discobolo) nella stessa gara, quinta posizione invece per la spadista Giordana Gallina (Methodos).
Ottiene la promozione, conquistando così la Serie A1 la squadra femminile di sciabola de Il Discobolo, formata da Frenna Carolyn, Mantegna Siria e Simone Vullo Mariandrè.
Risultati positivi anche dalla scherma paralimpica: vittoria per William Russo (Club Scherma Palermo) nella spada maschile cat. C e argento per Claudio Radicello (Circ. Schermistico Mazarese) nel fioretto cat. C.

Dalla prova di Coppa del Mondo di Sanpietroburgo, in Russia, ne esce vincitore il campione Olimpico in carica l’acese Daniele Garozzo. L’inno di Mameli suona anche in Brasile, dove a Rio de Janeiro la spada femminile trionfa sulla Russia grazie al quartetto formato dalle due siciliane Alberta Santuccio e Rossella Fiamingo oltre che da Mara Navarria e Giulia Rizzi.