Atleti siciliani impegnati a Bonn, Roma e Busto

 

Fine settimana intenso di gare per gli atleti siciliani, impegnati sia a livello nazionale sia internazionale. 

A Bonn, la squadra di fioretto maschile con Giorgio Avola e Daniele Garozzo ottiene il secondo posto.

A Roma, la squadra di sciabola maschile under 14 Ragazzi/Allievi del Mazara Scherma 3ª classificata.

A Busto Arsizio, la vittoria di Willim Russo (Nella foto) e Marcella Li Brizzi nella 2ª prova nazionale di scherma Paralimpica

In Germania, il quartetto italiano formato dal modicano Avola dall’acese Garozzo, Cassarà e Foconi ottiene un ottimo secondo posto. Gli azzurri, fermati in finale solo dalla Francia per 45-34, in semifinale avevano avuto la meglio sugli USA per 45-20.

A Roma si è svolto il Gran Prix “Kinder + Sport” under 14 a squadre di Sciabola. La squadra del Mazara Scherma composta da  Colombo Gioele, Galetti Marco e Guardalà Claudio, vengono fermati in semifinale dal Club Scherma Roma 45-34, poi vincitore della prova. La medaglia di Bronzo arriva dopo una combattutissima vittoria sul Frascati Scherma 45-42 nella finale per il 3° posto.

A Busto Arsizio si è svolta invece la 2ª prova nazionale Paralimpica. Su tutti spiccano i nomi di William Russo 1° Classificato nella Spada Maschile e Marcella Li Brizzi 1ª nella spada femminile e 3ª nella sciabola. Buone le prestazioni di Francesco di Franco 3° classificato nella sciabola, Samuele Lupo 2° classificato nella sciabola, Andrea Schiera 3° classificato nella spada, tutti atleti del Club Scherma Palermo. Del Gruppo Schermistico Nisseno ottimo 3° posto nella spada maschile per Andrea Martorana.