Contributi regionali legge 8 stagione 2015 – piano di riparto e istanza per la concessione del contributo

 
Secondo le nuove disposizioni della legge regionale 8/78 per attività agonistica stagione 2015, il C.R. Sicilia ha ottenuto un contributo complessivo di euro 13.067,00. Secondo quanto disposto in G.U.R.S. la somma va suddivisa per l’80{99aef789602a75e79f78b05ec59e95d32fbd6820ca22414955dddf1c028d9ba8} alle società schermistiche siciliane e il restante 20{99aef789602a75e79f78b05ec59e95d32fbd6820ca22414955dddf1c028d9ba8} per le spese di funzionamento del Comitato Regionale.

 

Pertanto, il consiglio regionale ha disposto l’erogazione di un contributo di euro 10.453,60 a favore delle prime 10 società schermistiche siciliane meglio classificate nel Gran Premio Italia stagione 2014/2015 secondo due fasce di valutazione. Di seguito il piano di riparto deliberato:

 

  

  • C.U.S. Catania sezione scherma A.S.D. € 1.290,72
  • Club Scherma Acireale A.S.D. € 1.290,72
  • Methodos Sant’Agata Li Battiati A.S.D. € 1.290,72
  • Catania Scherma A.S.D. € 1.290,72
  • Conad Scherma Modica A.S.D. € 1.290,72
  • Il Discobolo A.S.D. € 800,00
  • Circolo Schermistico Mazarese A.S.D. € 800,00
  • Club Scherma Palermo A.S.D. € 800,00
  • Club Scherma Siracusa A.S.D. € 800,00
  • Accademia Scherma Palermo A.S.D. € 800,00

 

I legali rappresentanti, per la riscossione del contributo, dovranno inviare entro e non oltre il 30 giugno via mail il modulo riscossione contributo compilato e firmato all’indirizzo info@schermasicilia.it

Il C.R. Sicilia non appena autorizzato provvederà ad erogare i contributi tramite bonifico bancario.