Gran Premio Giovanissimi 2016, ottimi risultati per i siciliani

 
Atleti siciliani assoluti protagonisti al Gran Premio Giovanissimi in programma, dal 27 aprile al 3 maggio, a Riccione. Gli schermidori siciliani sfiorano ripetutamente il titolo italiano ma portano a casa ben 9 podii e 7 finali ad otto. 

Nella categoria giovanisismi sciabola 2° Salvatore Pugliese (Circolo Schermistico Mazarese) e 5° Marco Galletti (Circolo Schermistico Mazarese), tra i giovanissimi fioretto 3° Bruno Condorelli (C.U.S. Catania), tra i maschietti fioretto 2° Marco Palermo (Conad Scherma Modica) e 7° Salvo Rossitto (Club Scherma Siracusa), fra le bambine sciabola 6^ Simona Nicastro (Santa Flavia Palermo). Nella categoria maschietti sciabola tre siciliani sul podio 2°Raffaele Vinti (Il Discobolo Sciacca) 3° Riccardo Ingargiola (Accademia Scherma Palermo) e 3° Andrea Guardalà (Mazara Scherma), fra le bambine fioretto 7^ Andrea Bianca Dinca (Mazara Scherma), tra i ragazzi sciabola 6° Claudio Guardalà (Mazara Scherma), fra le allieve sciabola 3^ Carolyn Frenna (Il Discobolo Sciacca), tra le ragazze spada 3^ Elena Maria Pennisi (Catania Scherma), tra gli allievi spada 8° Mirko Mangiagli (Club Scherma Acireale), nella categoria allieve spada 3^ Anita Cundari (C.U.S. Catania), mentre tra i ragazzi fioretto 6° Gabriel Giardinelli (Club Scherma Siracusa).