Siciliani protagonisti nell’intenso fine settimana di gare

 
Sei schermidori siciliani protagonisti sulle pedane di Pesaro e Riccione, lo scorso 20-22 febbraio, in occasione dei Campionati Italiani Under 23, della Seconda prova di qualificazione Open e della tappa del circuito nazionale di scherma per non vedenti.

 

Ai Campionati Italiani Under 23 di Riccione, terzo posto nella spada femminile per Alberta Santuccio (Club Scherma Acireale) e sesto posto per Gabriele Risicato (Mare Azzurro Acireale) nella spada maschile. Alla seconda prova Open di Pesaro, primo posto nel fioretto per l’acese Daniele Garozzo (nella foto) mentre, nella spada, ben figurano il terzo posto di Rossella Fiamingo (Methodos S.A. li Battiati) e l’ottavo posto di Alberta Santuccio. Sempre a Pesaro, quinto posto per Tommaso Ferraro (Conad Scherma Modica) nella tappa di spada non vedenti.