Due medaglie conquistate alla IV prova nazionale paralimpica di scherma

 
 
 

Rimini: sono due le medaglie conquistate dal Club Scherma Palermo alla IV Prova Nazionale Paralimpica di scherma, gara di qualificazione valida per i prossimi Campionati Italiani Assoluti di fine maggio ad Acireale.

 

Entrambe le medaglie, un oro ed un bronzo, sono stati conquistati da Marcella Li Brizzi rispettivamente nella spada e nel fioretto femminile di cat. A. Nonostante il fastidioso infortunio procuratosi alla mano, la palermitana riesce a conquistare due preziosissime medaglie contro delle avversarie molto forti e agguerrite.

Nella spada femminile, la vittoria arriva sconfiggendo nell’assalto di finale Sara Bortoletto (CIRCOLO DELLA SPADA BASSANO) con il punteggio di 15/3.

Nel fioretto, dopo un girone piuttosto equilibrato, la Li Brizzi sconfigge nel tabellone dei quarti Roberta Tiozzo (IMP. PETRARCA SCHERMA SSD. A R.L .) per 15/3 e viene successivamente sconfitta nell’assalto di semifinale da Beatrice Vio (SCHERMA MOGLIANO A.S.D.) con il punteggio di 15/4, la quale vincerà infine la prova.

 

Nella foto il podio del fioretto, da sx: Andreea Mogos (Lame Rotanti Torino), Beatrice Vio (Scherma Mogliano A.s.d.), Loredana Trigilia (A.s. Giulio Gaudini A.s.d.), Marcella Li Brizzi (A.s.d. Club Scherma Palermo). 

 

fonte: comunicato stampa Club Scherma Palermo