William Russo bronzo ai Campionati del Mondo Paralimpici di Budapest 2013

 
 
 

La quinta giornata di gare ai Campionati del Mondo Assoluti e Paralimpici Budapest2013, che segna la conclusione del programma individuale, porta tre medaglie in più nel forziere azzurro. Sono tutte e tre del metallo meno pregiato, ma ognuna di loro è densa di emozioni particolari. A conquistarle sono Valerio Aspromonte, nel fioretto maschile, Irene Vecchi nella sciabola femminile ed il siciliano William Russo nel fioretto maschile paralimpico categoria C.

 

William si è fermato solo nella semifinale della prova di fioretto maschile categoria C, perché sconfitto dal russo Barinov per 15-7.E’ una medaglia che dedico a mia figlia ed alla mia famiglia. E’ stata dura – dice Russo –. Sono rimasto un anno, quello di Londra2012, alla finestra perché la categoria C non è prevista nel programma delle gare. Ho ripreso da poco. Puntavo sulla spada dove però non sono riuscito a cogliere il podio che è invece giunto dal fioretto. A Catania mi ero preparato sul fioretto e vinsi nella spada!