Campionati Mondiali Cadetti e Giovani Porec 2013 – tre siciliani protagonisti

 
 
Si sono conclusi i Campionati del Mondo Cadetti e Giovani di Porec 2013, nella competizione internazionale Under 20 in programma dal 6 al 15 aprile, a rappresentare l’Italia c’erano tre atleti siciliani che, come sempre, non sono rimasti a guardare.
Per la scherma siciliana non arrivano medaglie dalle competizioni individuali, ma per ben due volte viene sfiorato il podio.

Nella prova di spada maschile Cadetti è Gabriele Risicato (nella foto) il protagonista azzurro chiudendo al quinto posto, primo tra gli atleti italiani. Per lo spadista della Mare Azzurro Acireale resta il rimmarico di aver sfiorato il podio, fermato ai quarti di finale dal venezuelano Limardo per 13-15. Nella spada maschile Giovani è l’acese Marco Fichera a fermarsi ai piedi del podio, sesto in classifica finale, fermato ai quarti da Ma (Kor) per 14-15.

Dalle prove a squadre Giovani arrivano 2 medaglie per i siciliani, Marco Fichera conquista la medaglia d’oro nella spada maschile mentre dalla spada femminile le atlete del Club Scherma Acireale Alberta Santuccio (18^ nella prova individuale) e Giorgia Pometti conquistano la medaglia di bronzo.