II prova U 14 di Spada e Sciabola: a Napoli e San Severo tre siciliani sul podio

 
Numerosi atleti siciliani impegnati, nei giorni 14-15 arpile in contemporanea a Napoli e San Severo, in occasione della seconda prova nazionale Under 14, rispettivamente di Spada e Sciabola.
Brillano i secondi posti degli sciabolatori Nicolò Tranchida (nalla foto) della Mazara Scherma nella categoria Maschietti e di Grata Cecere (Circolo Schermistico Mazarese) nella categoria Giovanissime.

 

Sempre a San Severo, buoni piazzamenti anche per Michele Venezia (Il Discobolo Sicacca) quinto tra gli Allievi e Angelo Gambino (Club Scherma Agrigento) sesto tra i Giovanissimi.

 

A Napoli, la spadista Roberta Maria Cantarella (Methodos S. A. Li Battiati) conquista il terzo gradino del podio nella categoria Giovanissime, settimo posto di Consuelo Puglisi (Methodos S. A. Li Battiati) tra le Allieve.