A Mazara del Vallo in scena la Coppa Italia regionale: i risultati

 
 
Conclusa la fase regionale di Coppa Italia, al Palasport di Contrada Affacciata a Mazara del Vallo, sabato 1 e domenica 2 maggio, 141 atleti della categoria assoluti hanno dato vita alle prove di qualificazione alla Coppa Italia nazionale, solo il primo 33{99aef789602a75e79f78b05ec59e95d32fbd6820ca22414955dddf1c028d9ba8} della classifica finale risulta qualificato ed avrà l’ultima opportunità per conquistare uno degli ultimi 16 posti, per arma, disponibili per i Campionati Italiani Assoluti di Siracusa (24-27 giugno).

 
Nella Spada Maschile è Mino Ferro (C.U.S. Catania) a vincere la prova, secondo Giacomo Sinatra (C.U.S. Catania) e terzi Fabrizio Augugliaro (Methodos Battiati) ed Enrico Spadaro (Methodos Battiati). 
Nella Sciabola Femminile, podio tutto per “Il Discobolo Sciacca”: prima Marina Savona, seconda Mariandrè Simone Vullo, terze Valentina Di Carlo ed Alessandra Falco. Nella Sciabola Maschile primo classificato Gianfranco Antero (Mazara Scherma), secondo Paolo Mustacchia (Mazara Scherma), terzi Rocco Chinnici (Sala d’Armi Trinacria Palermo) e Gaspare Faugiana (Circolo Schermistico Mazarese).
Nella Spada Femminile è Martina Salatino (Club Scherma Acireale) a vincere la gara, seconda Chiara La Spina (Methodos Battiati), terze Irma D’Arrigo (Methodos Battiati) ed Elga Moscatt (Catania Scherma). Nel Fioretto Maschile vittoria per Gabriele Boncoraglio (Conad Scherma Modica), secondo Giacomo Sinatra (C.U.S. Catania), terzi Alessandro Bruno (C.U.S. Catania) e Antonino Bianco (Mazara Scherma). Il Fioretto Femminile vede la vittoria di Eleonora Di Guardo (Conad Scherma Modica), seconda Anna Ferro (C.U.S. Catania), terze Alice Cascone (Accademia Scherma Ragusa) ed Anna Giannetto (A. Celi Messina).
CLASSIFICHE FINALI
 
 Fioretto Maschile   Fioretto Femminile 
 Spada Maschile  Spada Femminile 
 Sciabola Maschile  Sciabola Femminile 

 

 
GALLERIA FOTOGRAFICA 
 
 
{loadposition cimazara10}