Giovani: a La Spezia, nella spada vince Fiamingo, seconda Santuccio

 

Non tradiscono le attese gli atleti di punta della scherma siciliana impegnati alla prima prova giovani di La Spezia, nei giorni 13-15 novembre u.s., nella Spada Femminile, finalissima tutta siciliana con Rossella Fiamingo (nella foto) che si impone su Alberta Santuccio (Club Scherma Acireale) per la conquista del primo posto. L’atleta della Methodos Battiati in precedenza aveva battuto Alice Volpi nei quarti e Marta Ferrari in semifinale, la spadista acese a sua volta aveva fatto suoi gli assalti con Lucrezia Elvo nei quarti ed Eugenia Falqui in semifinale, prima di arrendersi alla neo Campionessa Europea di categoria.

 

Gli atleti siciliani vanno a podio anche con Daniele Garozzo (Club Scherma Acireale) terzo posto nel Fioretto Maschile, arresosi in semifinale a Lorenzo Nista, dopo aver battuto ai quarti il Campione del Mondo in carica Tommaso Lari, e con Emilio Lucenti (C.U.S. Catania) terzo nella Spada Maschile, fermato in semifinale da Lorenzo Bruttini, dopo aver fatto suo, nei quarti, l’assalto con Lorenzo Buzzi.