Stefano Barrera medaglia d’oro agli europei di Plovdiv

 

Il siracusano Stefano Barrera è Campione d´Europa a Plovdiv (Bulgaria) nella prova a squadre di fioretto, poche settimane dopo aver conquistato il titolo italiano Assoluti. Il quartetto azzurro composto, oltre che da Barrera, da Andrea Baldini, Andrea Cassarà e Simone Vanni ha conquistato il titolo superando in finale la Russia (Artem Sedov, Renal Ganeev, Alexandre Stoukaline, Alexey Khovansky) con il punteggio di 44 a 43 al minuto supplementare.

Il team italiano, dopo aver sconfitto nei primi due turni la Turchia per 45 a 11 e l’Austria per 45 a 42, ha avuto la meglio in semifinale solo all’ultima stoccata sulla Germania per 45 a 44. Ottima in tutti i match la prestazione di Barrera, che già aveva dimostrato il ritrovato stato di forma nella gara individuale dove per un soffio aveva mancato la zona medaglie piazzandosi quinto. Il 29enne siracusano aveva infatti eliminato il campione olimpico in carica Benjamin Kleibrink nel corso di un match-capolavoro.
L’Italia torna sul gradino più alto del podio dopo quattro anni dal successo colto a Zalaegerszeg nel 2005 quando ebbe la meglio proprio sulla Russia. “Una gioia immensa – sottolinea Stefano Barrera – ed una vittoria dal sapore particolare perché molto sofferta».